fun

[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 30/11/2021

Sezione Stazione appaltante

Città Metropolitana di Reggio Calabria - Settore 12 - Edilizia
Mandaliti Giacomo

Sezione Dati generali

Progetto di fattibilità tecnica ed economica, progetto definitivo, esecutivo, Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, Studio Geologico e prove/indagini strutturali e geognostiche, afferente lintervento denominato adeguamento sismico dellIstituto Liceo Scientifico Zaleuco di Locri, cod. 0800430732 - CIG : 86893538EE - CUP : B19F18000060001
Servizi
Procedura negoziata senza previa pubblicazione
Prezzo più basso
186.351,00 €
31/03/2021
19/04/2021 entro le 12:00
G00129
Conclusa - Emesso contratto/ordine

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 19/04/2021
    RISPOSTA FAQ - 1) a pag.3 del bando si specifica che "le prove e le indagini strutturali e geognostiche devono essere subappaltate nel limite max del 40%": tuttavia si chiede di esplicitare in che cosa consiste questo subappalto e a quali prove si fa riferimento in quanto, almeno per le indagini strutturali la normativa attuale "NTC2018" esplicita chiaramente che tutte le indagini distruttive (carotaggi e prelievi di armature) debbano essere esclusivamente affidate ai laboratori autorizzati dal ministero e visto che probabilmente dal 30 giugno 2021, anche per le prove non distruttive potrebbe diventare obbligatorio l'affidamento citati laboratori; - Come implicitamente già chiarito nella domanda il subappalto consiste nellaffidamento delle prove geognostiche e strutturali ai laboratori autorizzati; il limite del 40% è da considerarsi rispetto allimporto dellaffidamento e non della quota parte affidata alle prove. Lentità di questultime sarà definita dai professionisti incaricati, in quanto la stazione appaltante impegna una parte delle somme per tali operazioni senza specificarne nel dettaglio numero e tipoligia. 2) in prima fase di gara (presentazione delle offerte) il giovane professionista può essere un giovane tecnico iscritto all'albo ma ancora non in possesso di P.Iva e Inarcassa, il quale in fase di eventuale aggiudicazione provveda ad ottenere P.Iva e Inarcassa? - Si il GP deve possedere i requisiti di ordine generale in fase di presentazione delle offerte. 3) in caso di RTP, la mandataria deve essere necessariamente il tecnico che sia stato invitato alla gara ovvero il sottoscritto, o può essere un tecnico del gruppo che possieda i requisiti maggiori? Si il capogruppo DEVE essere il professionista invitato alla procedura di gara. 4)in caso di Avvalimento, i requisiti dell'ausiliaria vengono messi a completa disposizione dell'ausiliata (sottoscritto) che ne possiede quindi il 100% o sono messi a disposizione dell'RTP in generale, che provvede alla divisione % tra i componenti dell'RTP? - In caso di avvalimento lausiliaria deve coprire i requisiti di qualificazione del professionista che ricorre a ciò. 5) Il geologo e il g.p. in che percentuali entrano a far parte dell'RTP? Bisogna rientrare entro certe percentuali o è a libera discrezione del raggruppamento ? - Il geologo ed il GP rientrano nelle quote di partecipazione al RTP con percentuali definite dal raggruppamento in funzione alle attività svolte dai singoli. Nelle quote di qualificazione dei requisiti nelle categorie richieste invece non rientrano il geologo (che si occupa del 100% delle attività geologiche) ed il GP.

[ Torna all'inizio ]